John Carver accusa Mike Williamson di Newcastle di licenziamento deliberato

Un furioso John Carver ha accusato il suo centrocampo Mike Williamson di aver spedito deliberatamente durante la sconfitta di Newcastle 3-0 a Leicester. Carver ha continuato a denunciare l’atteggiamento di quasi tutti i suoi giocatori, mentre ha condannato la sua squadra come “un tocco morbido”. Williamson è stato mostrato un cartellino rosso nella seconda metà per abbattere Jamie Vardy come entrambi I giocatori hanno inseguito la palla sul sideline. Sarà ora sospeso per due delle ultime tre partite di Newcastle quando il club cerca di evitare di affondare nella zona di relegazione. “Pensavo di averlo fatto”, ha detto Carver della sfida. “La mia prima reazione quando aveva cinque metri di distanza era ‘non farlo’ e lui l’ha fatto. Vardy è fuori terra, Willo è Bet365 bonus mobile fuori terra e la palla è fuori terra, non c’è bisogno di farlo.Non lo accetto. “Leicester City 3-0 Newcastle United Carver ha affermato di affrontare Williamson con l’accusa nel salotto, ma ha rifiutato di rivelare la risposta del giocatore. Williamson non è stato l’unico giocatore spento in un giorno misero per i visitatori, che anche Daryl Janmaat ha licenziato nell’ultimo minuto per un secondo offensivo prenotabile. La pesante sconfitta ha esteso la striscia perdente di Newcastle a otto partite e li lascia a rischio di relegazione. Il direttore è stato particolarmente stupefatto da quello che ha considerato vigliacchamente difeso dai suoi giocatori, che ha conosciuto due gol nei primi 17 minuti da Set pezzi. “Non posso dare ai giocatori il desiderio di uscire e ottenere un naso rotto, ottenere un occhio tagliato”, ha detto. “Non posso influenzare la marcatura nei play set. Siamo un tocco morbido.Quando la palla entra nella scatola, non siamo disposti a mettere le nostre teste. ”

Numerosi giocatori di Newcastle hanno tentato di forma di contatto Bet365 applaudire i 2.000 ventilatori di viaggio dopo il fischio finale, ma i tifosi hanno risposto col disprezzo loro. Carver dice di aver capito i suggerimenti che i suoi giocatori erano stati “sputati e spineless” durante la partita.

“Non posso essere d’accordo con questo. I tifosi avevano fatto un giro a loro alla fine e fondamentalmente dicevano: “Non vogliamo vederti.” Non li incolpico. Se fossi stato in piedi, avrei fatto la stessa cosa “. Carver ha esonerato il centrocampista Jack Colback dalla sua critica. “Se avessi 11 Jack Colbacks nello spogliatoio, i tifosi avrebbero detto cose diverse. Sarebbero eroi.Tutto quello che vogliono è la gente che è disposta a lavorare duramente, dare tutto, dimostrare determinazione e desiderio. “Ha chiesto se fosse preoccupato che la sua critica pubblica dei suoi giocatori potrebbe danneggiare ulteriormente il morale della squadra, ha detto Carver I suoi giocatori devono “crescere e prenderlo sul mento”. “Ho avuto critiche nelle ultime settimane ma non sono sbriciolato, non sono scomparso. Dobbiamo alzarsi e contare. “